A “Lucca Comics & Games 2015 … Sì, viaggiare!”

“Lucca Comics & Games 2015 … Sì, viaggiare!”

… Sì, viaggiare! è il tema dell’edizione 2015 di Lucca Comics & Games, che avrà luogo da oggi, giovedì 29 ottobre, per concludersi domenica  1 novembre. La manifestazione che la città toscana dedica annualmente al fumetto, al gioco da tavolo e al videogioco, all’illustrazione, alla letteratura del fantastico, alle icone di cinema e serie tv, alla musica e al cosplay, si è trasformata man mano in una vera e propria agenzia di viaggi, suggerendo itinerari verso i mondi del possibile e dell’impossibile che il pubblico non esita a prenotare e poi intraprendere. Nell’anno che precede il cinquantesimo anniversario delle “nozze” tra Lucca e il fumetto, la kermesse toscana si presenta come il principale crossmedia show europeo, tanto per proposta culturale e fieristica, quanto per la caratura degli ospiti italiani e stranieri, senza dimenticare il fitto calendario degli eventi, lo straordinario affetto del proprio pubblico che si riversa in città (nel 2014, i visitatori da ticketing sono stati 255.000, per un totale di 490.000 presenze complessive) e l’attività della community online. Come guide d’eccezione, pronte a prenderci per mano e condurci in questo multiforme universo della fantasia moltissimi saranno gli ospiti presenti, ma a rappresentarli tutti ecco quattro miti contemporanei che ci accompagneranno durante i giorni della manifestazione.

Con Bruti, il gioco di carte, da lui ideato e prodotto attraverso il crowdfunding, Gianni “Gipi” Pacinotti, uno dei principali esponenti italiani e internazionali del fumetto d’autore, amplia la sua dimensione autoriale scendendo nell’arena dei game designer. Premiato a Lucca due volte con il Gran Guinigi (nel 2005 per Appunti per una storia di guerra e nel 2014 come Maestro del Fumetto) e tradotto in Europa, Stati Uniti e Asia, è entrato tra i finalisti del Premio Strega con il suo graphic novel Unastoria (Coconino Press-Fandango, 2013). Si è poi cimentato alla regia di corti e di un lungometraggio, e quest’anno torna a Lucca per presentare il citato gioco di carte , che sarà accompagnato da un manuale, anch’esso d’autore, e da una mostra. Karl Kopinski ha realizzato il manifesto dell’edizione 2015, in cui la Torre delle Ore di Lucca, la più alta della città, scandisce il tempo della fantasia e il baffuto Capitano dell’aeromobile guida le tribù dei fan di gioco e fumetto alla conquista di nuove dimensioni, mix unico tra illustrazione anglosassone e iconografia steampunk, fra la Domenica del Corriere e i manifesti di villeggiatura del primo Novecento. Giovane maestro dell’illustrazione fantasy europea, dal mondo di Warhammer 40.000 alle illustrazioni fantastiche dei giochi tradizionali e da console, Kopinski è apprezzato anche per i ritratti dei mitici eroi della bicicletta (in mostra a Lucca), da Coppi a Bartali, da Merckx a Jacques Anquetil, a Marco Pantani.

Cristina D’Avena: a volte basta un nome per partire subito con la memoria verso gli anni dell’infanzia e degli spensierati pomeriggi di cartoni animati. La popolarissima Cristina è uno di questi nomi, e non soltanto per i 7 milioni di dischi venduti in carriera, ma per l’energia con cui non cessa di concedersi al suo pubblico: quest’anno torna a Lucca con un nuovo show, da lei pensato appositamente per il palco sopra le Mura, accompagnata da un’orchestra di 12 artisti, con l’apporto “elettrico” della DB Day’s Band, il Coro Arcobaleno, composto da 60 bambini, il Voices Of Heaven Gospel Choir per proporre inediti arrangiamenti delle sue sigle più amate. Con Steven Moffat ripartono i viaggi del Doctor Who. Il capo sceneggiatore e produttore esecutivo, assieme allo sceneggiatore Jamie Mathieson, saranno a Lucca Comics & Games per l’anteprima nazionale di The Magician’s Apprentice , la prima puntata della nona stagione del Dottore più longevo della tv. La nuova serie della popolare e premiatissima saga britannica prodotta dalla BBC, trasmessa per la prima volta nel 1963, andrà in onda su Rai4, a partire da gennaio 2016, ma Moffat e Mathieson ci schiuderanno in esclusiva le porte delle nuove avventure a bordo del Tardis.

Ma certamente nessuno può essere adatto al ruolo di guida e compagno di viaggio più dell’indimenticabile Sergio Bonelli, che per anni ha alternato il suo lavoro di editore con quello di narratore, firmandosi Guido Nolitta. Nel 1975 creò il personaggio di Jerry Drake, alias Mister No, un pilota vagabondo nel quale riversò tante sue passioni (e un po’ del suo carattere) e del resto tutti i suoi personaggi sono idealmente “fratelli” di Mister No: anti-eroici, riflessivi, capaci di non prendersi troppo sul serio. Una straordinaria mostra allestita presso il Museo Nazionale di Palazzo Mansi ripercorre il viaggio dell’autore e del suo personaggio, all’insegna dell’avventura in tutte le sue forme.  A proposito di esposizioni, da sabato 17 ottobre a Palazzo Ducale sono aperte le mostre che vedono protagonisti i grandi del fumetto di tutti i tempi, i talenti dell’illustrazione per ragazzi, i mondi del fantasy e della game art. Quest’anno, oltre al già citato Kopinski, sono protagonisti: Richard McGuire, autore del caso grafico-letterario dell’anno Qui; le mitiche Sturmtruppen di Bonvi; l’arte onirica di Tony Sandoval; l’ebraismo in fiaba di Emanuele Luzzati, fino a Tuono Pettinato e alla sua … “Tuonèide”. Le mostre in manifestazione sono in tutto 25, tra cui anche quelle dedicate a Jan Karski, la storia di un testimone oculare dell’Olocausto, e a Stefano Faravelli, maestro italiano dei carnet de voyage.

 La Selezione Gran Guinigi e il Gioco dell’Anno sono l’apice della stagione editoriale italiana nel fumetto e nel gioco da tavolo e di ruolo. La prima rappresenta il meglio del panorama nazionale della nona arte nell’ultimo anno: trenta titoli scelti da una giuria di esperti che costituiscono già di per sé un riconoscimento ambito, nell’attesa di conoscere i premiati finali. Il Gioco dell’Anno e il  Gioco di Ruolo dell’Anno, in questa edizione assegnati rispettivamente a Colt Express (Asterion Press) e Numenéra (Wyrd Media Publishing), sono il marchio di qualità del mercato ludico italiano, una garanzia e un riferimento per gli appassionati e per le famiglie. Herbie Brennan, maestro internazionale del fantasy, trasformerà la manifestazione in un magico ponte per uno straordinario percorso in un mondo fantastico. Lo scrittore irlandese, che ha scoperto dal vivo il Festival nel 2011, ha infatti  tratto ispirazione dall’“Universo Lucca” per il suo ultimo romanzo edito da Mondadori in anteprima mondiale: Anna, ragazza americana appassionata di giochi di ruolo costretta sulla sedia a rotelle corona il sogno di volare in Italia a Lucca Comics & Games, e da qui, rapita da uno strano gruppo di cosplayer, si ritroverà ad Elflind, libera dai condizionamenti quotidiani, per vivere una straordinaria avventura.

Sempre interessante il format Le Voci di Mezzo,  inventato proprio in questa manifestazione, che unisce le più belle pagine della letteratura fantasy con i doppiatori dei film e delle serie tv, dal Signore degli Anelli a Harry Potter, da Hunger Games al Trono di Spade. Nello scenario del Teatro del Giglio, il teatro di Giacomo Puccini, accompagnati da un suggestivo quartetto d’archi, un pool di artisti della voce, guidati da Sandro Acerbo, rinnoverà quell’alchimia che solo a Lucca si può realizzare. La capitale italiana di League of Legends si conferma anche quest’anno con una clamorosa novità logistica e di contenuti. Il popolare gioco online, già al terzo anno consecutivo in Toscana, sarà presente in una struttura dedicata, la nuova Area Games – San Donato, all’interno di un edificio più grande, la neo-restaurata Cavallerizza Napoleonica, la colorata community degli evocatori potrà dare vita alle sue coinvolgenti performance video ludiche. In questo spazio consacrato al gaming sabato 31 ottobre si potrà assistere, in diretta streaming, alla finale dei Mondiali a Berlino mentre domenica 1 novembre diverrà il palcoscenico della finale dell’attesissimo Invitational Italiano. A Lucca ogni anno si possono incontrare dal vivo i maestri del fumetto mondiale e visitare gli stand dei protagonisti dell’editoria a strisce italiana e internazionale.

Se Richard McGuire guida il parterre di ospiti stranieri con la sua raffinata personale, realizzata in collaborazione con la Galerie Martel di Parigi e centrata su Qui, da oltreconfine arrivano per la prima volta in Italia anche Juan Diaz Canales e Rubén Pellejero, anch’essi portati da Rizzoli-Lizard, rispettivamente lo sceneggiatore e il disegnatore della nuova avventura di Corto Maltese, a vent’anni dalla scomparsa di Hugo Pratt. E vale la pena citare, tra i moltissimi altri, James O’Barr, autore de Il Corvo, e Kim Jung Gi, l’artista-performer coreano per la prima volta in Italia. Anche quest’anno Panini approda a Lucca con una serie impressionante di assi internazionali. Dal 29 ottobre al 1° novembre, gli ammiratori di Didier Conrad e Jean-Yves Ferri, di Paul Renaud e di Kathryn e Stuart Immonen potranno incontrare dal vivo a Lucca Comics & Games i loro idoli in eventi e performance. Conrad e Ferri hanno dato vita alle più recenti avventure di Asterix, Paul Renaud è uno dei più apprezzati disegnatori degli X-Men, mentre il duo degli Immonen è anch’esso protagonista da tempo in casa Marvel, nonché attivo anche in campo indipendente. Gli artisti saranno presenti anche al PalaPanini di piazza San Martino, per le attesissime sessioni di autografi e dediche.

Sergio Bonelli Editore torna a Lucca Comics & Games con un padiglione più grande (e spostato nella centralissima piazza Antelminelli) e un fitto programma di eventi e ospiti, a conferma che anche per il principale editore italiano la presenza lucchese è sempre più importante. E infatti, insieme a molte altre novità editoriali, da segnalare il debutto in anteprima dei volumi da libreria, e proprio a Lucca sarà ufficialmente lanciato Morgan Lost, il nuovo personaggio della casa editrice creato da Claudio Chiaverotti, disponibile in vendita con copertina variantspeciale Lucca”. Anteprima anche per Hellnoir, la nuova miniserie di Pasquale Ruju e Giovanni Freghieri. E inoltre, la presentazione del nuovo anno editoriale (che si terrà sabato 31 ottobre, ore 13, al Teatro del Giglio) dei personaggi storici, Dylan Dog, Tex e Zagor, presenti gli staff di molte testate. Le grandi novità targate Bonelli riguardano anche cinema e televisione: sarà presentata in anteprima mondiale Editor is in, la prima serie televisiva basata sui personaggi della casa editrice, realizzata in collaborazione con Sky. Per il giovane Tuono Pettinato, già consacrato nel 2014 con il Premio Gran Guinigi come Miglior Autore Unico, è in programma come scritto una intrigante mostra-Odissea studiata per l’occasione attraverso le sue recenti produzioni.

Ma la nouvelle vague dei nostri fumettisti, con un seguito in crescendo in libreria e online, sarà anche rappresentata da Sio e Zerocalcare e non mancheranno le storiche firme del nostro fumetto Alfredo Castelli, Milo Manara, Tanino Liberatore, Leo Ortolani, Giuseppe Palumbo.Il gioco è uno degli strumenti con cui la fantasia viaggia più velocemente, e lo fa tramite i più tradizionali giochi da tavolo o attraverso le ultime evoluzioni del videogioco. A Lucca Comics & Games il pubblico sa di poter incontrare i grandi game designer all’interno di stand o padiglioni monografici o location del tutto non convenzionali in cui le maggiori firme dell’editoria e dell’industria ludiche e video ludiche italiane e internazionali sono protagoniste. Quale migliore occasione per presentare in esclusiva assoluta il nuovo Monopoly Giro del Mondo? Frutto di un referendum online rivolto al miliardo di appassionati giocatori sparsi in ben 182 Paesi, celebra gli 80 anni del gioco in scatola più giocato e venduto della storia. Per l’occasione, Nicolò Falcone, il giovane veneziano neo Campione del Mondo di Monopoly, sfiderà in live streaming sul Boardgame Channel di Lucca Comics & Games fumettisti e youtuber con l’edizione dedicata al Festival.

Quest’anno a Lucca sarà ospite Mark Rein-Hagen, autore di Vampire: The Masquerade, vera e propria pietra miliare del mondo del gioco di ruolo, e presenterà un nuovo sistema per gioco di ruolo e gioco da tavolo dal titolo I Am Zombie. Assieme a lui, tra gli altri e per la prima volta in Italia, l’artista e game-designer Michael Menzel, che ha disegnato l’universo visivo di alcuni dei principali giochi da tavolo alla tedesca come Coloni di Catan prima di diventare lui stesso autore: gli sarà dedicato un percorso espositivo dei suoi principali lavori, un viaggio artistico che si articolerà tra tavole, plance di gioco, cover e sontuosi box. Anche dal mondo della letteratura fantasy, fantascientifica o horror arrivano molte suggestioni per iniziare il viaggio verso Lucca. Scrittore ospite d’onore dell’edizione 2015 è Jonathan Maberry, che ha creato alcune delle serie più popolari del filone apocalittico-zombie, molto amate anche dal pubblico degli adolescenti, come la saga di Cronache Zombie, edita da Multiplayer Edizioni, ma ha saputo muoversi in questi anni anche trasversalmente tra fumetto e cinema. A proposito di Multiplayer, che fa capo al network di NetAddiction, quest’anno ci sarà una sede nuova, avveniristica e suggestiva: una cupola geodetica, anch’essa nella nuova Area Games - San Donato, il NetAddiction Dome, uno spazio futuristico dove incontrare le varie testate della realtà italiana dedicata all’editoria ludica e autori come Matteo Strukul che presenta il suo ultimo romanzo, I cavalieri del Nord.

Se il viaggio è attraverso il deserto, e si tratta di un Deserto in fiamme, allora stiamo parlando di un nuovo fenomeno letterario che sarà lanciato in anteprima mondiale proprio da Lucca. È il primo romanzo di Rebel, la saga fantasy di ambientazione medio-orientale ideata e scritta da Alwyn Hamilton e pubblicata da Giunti. È la storia di Amani, giovane ribelle in fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. L’autrice del libro sarà a Lucca e già si preannuncia un esordio-choc se si considera l’asta cui hanno dato vita le principali case editrici mondiali per accaparrarsene i diritti. Il padre di Geralt di Rivia torna a Lucca, in collaborazione con la casa editrice Nord, per presentare in anteprima nazionale il suo romanzo La signora del lago. Andrzej Sapkowski l’autore dell’immaginario fantasy polacco più conosciuto al mondo, anche grazie al successo mondiale della saga video ludica tratta dai suoi romanzi, presenterà l’ultimo episodio della saga di The Witcher, e terrà un workshop per approfondire il tema del festival: Viaggiare nei mondi del Fantastico.Ci sarà anche spazio per altri due battesimi letterari, questa volta però legati ad autori italiani. Lavinia Petti ha ambientato nella nativa Napoli Il ladro di nebbia, romanzo d’esordio della giovane scrittrice che ha già vinto diversi concorsi letterari (Premio Tabula Fati, Premio Robot, Premio Book’s Bar, Scrittura Giovane).

Fabio Geda e Marco Magnone danno invece vita a un passato ucronico e distopico, in cui i ragazzi sono padroni incontrastati di una capitale europea fiaccata da un misterioso virus e si contendono il dominio giocando: è lo scenario di Berlin, altro inizio di un viaggio nella fantasia che si preannuncia ricco di sorprese. Il Giappone, terra irraggiungibile eppure così vicina alle ultime generazioni, è da sempre uno dei temi portanti di Lucca Comics & Games. E quest’anno il viaggio verso il Sol Levante parte in compagnia di un’altra attesissima “guida”, Mamoru Oshii, che sarà ospite d'eccezione per presentare in anteprima nazionale venerdì 30 ottobre il suo più recente lungometraggio in live action, Garm Wars – L’ultimo druido, che recupera alcuni dei temi ricorrenti della sua filmografia, tra cui la ricerca dell'identità individuale in un contesto di guerra e di mistero. Oshii sarà accompagnato da Mitsuhisa Ishikawa, co-fondatore, CEO e presidente dello studio Production I.G, che ha prodotto molti lavori di Oshii tra cui proprio Garm Wars.

Il popolo di Lucca attende sempre con trepidazione lo svelamento dei nomi dei fumettisti giapponesi ospiti ogni anno.  E quest’anno l’attesa non è stata vana, perché è in arrivo un quartetto di autentiche star: Kamui Fujiwara, l'autore di Dragon Quest – L'Emblema di Roto arriva in collaborazione con Edizioni Star Comics; Yasuhiro Nightow, creatore di Trigun e Blood Blockade Battlefront; Tsutomu Nihei, l'artista che ci ha regalato lavori come Blame! e Knight of Sidonia sarà a Lucca grazie alla cooperazione con Panini; infine Usamaru Furuya, in Italia grazie a RW Lion e autore di manga quali Litchi Hikari Club e La crociata degli innocenti. Stan Sakai arriva dalla California, per la prima volta in Italia, in collaborazione con ReNoir Comics. È il papà del coniglio-ronin Usagi Yojimbo, una delle più longeve e apprezzate saghe a fumetti del panorama internazionale. Cinque volte Eisner Award, Sakai incontrerà il pubblico di Lucca e disegnerà dal vivo, come nella migliore tradizione lucchese. Ci sono viaggi che è bello intraprendere con tutta la famiglia. Grandi e piccini possono arrivare a Lucca Comics & Games ed essere certi di trovare sempre uno spazio e tantissimi eventi cui poter accedere insieme.  Al Family Palace si festeggeranno i 10 anni di Lucca Junior. Tornano le proposte culturali e di intrattenimento del programma dedicato ai più piccoli, al grido di …Sì, viaggiare.

Ai viaggi reali o immaginati, vicini e lontani, a bordo dei mezzi di trasporto più disparati si ispireranno, infatti, la maggior parte delle proposte del programma di Lucca Junior, attraverso 4 giorni di laboratori, incontri, letture, mostre, spettacoli teatrali e giochi nelle aree interattive nelle quali i piccoli e grandi visitatori potranno divertirsi a giocare, disegnare, imparare, leggere, guardare, costruire e … viaggiare con la fantasia.  L'ex Real Collegio, ormai per tutti Family Palace, sarà per il secondo anno consecutivo la meta di bambini, famiglie, scuole e appassionati di ogni età, con ingresso gratuito per tutti. Torna il Concorso per Illustratori e Fumettisti, giunto alla sua IX edizione, con il titolo Strumenti di viaggio. Mappe, atlanti, bussole e navigatori. Ospite di quest’anno a Lucca Junior sarà l’illustratore bielorusso Pavel Tatarnikau, uno dei maggiori talenti provenienti dall’Europa Orientale. A lui sarà dedicata una suggestiva mostra a Palazzo Ducale, in cui l’artista realizzerà anche performance dal vivo che non mancheranno di attirare l’attenzione e lo stupore dei (grandi e piccoli) visitatori. Ma non mancheranno anche altri nomi nazionali e internazionali, come Annalaura Cantone, Carll Cneut, Rita Petruccioli e molti altri.

 

Un padiglione di oltre 60 mq tutto dedicato a Peppa Pig Principessa sarà presente nel giardino del secondo chiostro, proprio al centro del Real Collegio, con giochi, proiezioni e possibilità fare foto con la maialina più amata del momento. Nel fine settimana, direttamente da Rai YoYo saranno inoltre presenti insieme a Peppa gli amati conduttori di Rai YoYo: Gipo il conduttore della famosa trasmissione Le Storie di Gipo e Carolina la conduttrice de La Posta di YoYo. L'Area Movie, guidata ancora una volta da QMI, vedrà anche quest'anno il susseguirsi di una serie di grandi anteprime, appuntamenti, incontri con i talent, masterclass ed eventi ad hoc sui film più attesi della prossima stagione. Snoopy e gli altri personaggi creati dalla matita di Charles Schultz si preparano ad invadere la città di Lucca con l'anteprima nazionale di Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts, nelle sale italiane dal 5 novembre per 20th Century Fox. Il film diretto da Steve Martino porta per la prima volta sul grande schermo la band dei Peanuts con un’ animazione in 3D. Oltre all'anteprima del film, Snoopy e gli altri personaggi saranno al centro di una mostra a loro dedicata dal titolo Snoopy & Friends - Peanuts Experience, ospitata all'interno della Chiesa dei Servi, dove il pubblico potrà osservare l’evoluzione dei personaggi dai fumetti fino al 3D del film.

 

Disney sarà grande protagonista con tante sorprese a Lucca Comics & Games con Star Wars, in attesa del nuovo film Star Wars: Il Risveglio della Forza, nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 16 dicembre. Per Universal Pictures, invece, al centro dell'attenzione sarà Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II, il nuovo episodio della saga, al cinema dal 19 novembre 2015. Anche quest'anno non mancheranno gli appuntamenti con il brivido: Koch Media con la neonata etichetta horror Midnight Factory porterà a Lucca l'anteprima nazionale di Tales of Halloween, una terrificante antologia horror che, nella notte del 31 ottobre, sarà accompagnata dall'Halloween Night con un Halloween Party e una Monster Walk che culminerà in Piazza San Michele. Sarà duplice l'appuntamento con l'animazione targata Studio Ghibli, con due capolavori firmati dal maestro Isao Takahata, regista di Heidi e co-fondatore dello Studio Ghibli insieme a Hayao Miyazaki. Koch Media presenterà, in anteprima nazionale, La Tomba delle Lucciole in vista dell’uscita/evento al cinema il 10 e l’11 novembre. Anche Lucky Red renderà omaggio al grande maestro presentando l'anteprima di Pioggia di ricordi .

Saranno tante le proiezioni per il pubblico di tutte le età, tra cui Legend il film di Brian Helgeland che vede Tom Hardy nel doppio ruolo dei gangster gemelli Ronald e Reginald Kray e che uscirà in Italia il 21 gennaio prossimo per 01 Distribution. Inoltre 01 regalerà al pubblico di Lucca le prime immagini in anteprima del nuovo film di Quentin Tarantino, The Eightful Eight, in sala dal 4 febbraio 2016. Lucky Red porterà l'attesissimo Il piccolo principe di Mark Osborne, in uscita il 1 gennaio 2016, The boy and the beast diretto da Mamoru Hosoda, e Lo chiamavano Jeeg Robot, opera prima di Gabriele Mainetti interpretata da Claudio Santamaria e Luca Marinelli, che saranno protagonisti di un incontro con il pubblico. Nel segno della commedia, saranno presenti i giovani protagonisti di Belli di papà, la pellicola che vede Diego Abatantuono nei panni di un ricco imprenditore alle prese con dei figli ventenni. La pellicola, in uscita per Medusa Film il 29 ottobre, sarà accompagnata a Lucca da Francesco Facchinetti, Matilde Gioli, Andrea Pisani e Francesco Di Raimondo che incontreranno il pubblico della manifestazione. Dedicata ai più piccoli sarà l'anteprima di Pan – Viaggio sull'isola che non c'è, in uscita nelle sale italiane il 12 novembre per Warner Bros.

Per gli appassionati di cinema fantasy, Fantasticherie di un passeggiatore solitario, opera prima del giovane Paolo Gaudio tra live action e animazione stop motion, in sala dal 19 novembre per Mediaplex. Riguardo invece il piccolo schermo, tornerà anche quest'anno il grande padiglione Warner Bros. in Piazza San Michele, dove il pubblico di Lucca potrà ammirare i costumi originali della fortunatissima serie tv Arrow e un'esposizione di mantelli di Batman reinterpretati da diversi artisti, oltre a uno spazio dedicato a Mad Max. Batman sarà protagonista anche al di fuori del padiglione, dove verrà esposta la Batmobile del videogioco Batman Arkham Knight. Nel corso della manifestazione, Warner Bros. presenterà inoltre una reel dedicata ai propri film e serie tv e verranno proiettati i contenuti speciali di Lo Hobbit 3 Extended Edition. Dal mondo delle serie tv, tante novità in casa Fox Tv, che presenterà in anteprima mondiale, con 26 ore di anticipo rispetto alla messa in onda americana, il quarto episodio della sesta stagione di The Walking Dead, la serie che ha battuto tutti i record della tv americana in onda su Fox Tv a partire dal 12 ottobre. Fox Tv porterà inoltre Outcast, nuova serie tv creata da Robert Kirkman, padre di The Walking Dead, tutta incentrata sul tema della possessione demoniaca, che arriverà sugli schermi italiani la prossima primavera.

Rai4 sarà anche presente con l'anteprima nazionale dei primi due episodi di Fairy Tail, la serie tratta dal manga fantasy scritto e illustrato da Hiro Mashima e pubblicato in Italia da Star Comics. Non mancheranno inoltre le attività dedicate al pubblico più giovane: verranno infatti presentati il velocissimo Sonic Boom e le apprendiste streghette di Little Charmers, in onda dal 9 novembre su K2 e Frisbee, i canali per i più piccoli del gruppo Discovery Italia. Sky sarà a Lucca con un padiglione di 150 mq in Piazza Bernardini, in particolare Sky Atlantic sarà presente con Il Trono di Spade (un corner dedicato e i cosplayer), GomorraLa serie (degli oculus rift utilizzeranno le immagini dal set della 2° stagione per un’esperienza visiva a 360°) e la nuovissima Shannara. Sky Cinema sarà presente con l’epica di Star Wars, in attesa del canale evento Sky Cinema Star Wars, ricostruendo l’atmosfera della saga con l’accampamento dei sabbipodi e con la grande battaglia delle spade laser. E ancora, un corner dedicato ai supereroi del Marvel Cinematic Universe. Sky Arte presenterà invece un modo nuovo di parlare di fumetti in TV con la produzione The Editor Is In, una serie d’animazione targata Sergio Bonelli Editore che fa dialogare i personaggi con i loro autori.

Informazioni e programma completo: Lucca Comics & Games

C Commenti

Non c'è ancora nessun commento. Scrivi tu il primo!
Effettua l'accesso o registrati per commentare.